cause-nullità-derivati; swap; irs; derivati; derivati-illegittimi; swap-illegittimi;
03.04.2019

Contratti SWAP: varie tipologie e cause di nullità

Le principali irregolarità che possono condurre alla nullità dei contratti SWAP

Meglio conosciuti come “contratti derivati”, di SWAP ne esistono varie tipologie; per citarne alcuni, ad esempio,  gli Interest Rate Swap (contratti in cui due parti si scambiano, in date e periodo stabiliti, flussi di segno opposto determinati applicando allo stesso capitale due diversi tassi di interesse), i Credit Default Swap (contratti che consentono di coprirsi dal rischio insolvenza di un debitore dietro pagamento di un premio periodico), i Total Rate of Return Swap (contratti che permettono, ad una parte, di scambiare la serie di flussi di cassa provenienti da una posizione creditoria rischiosa o dal possesso di una obbligazione, “reference obligation”, con una serie di flussi di cassa, versati dalla controparte, di ammontare predeterminato e senza rischio o allineati ad un certo tasso di mercato, “reference rate”).*

Quali potenziali irregolarità nei contratti SWAP?

Prima di sottoscrivere un contratto SWAP, quindi, è necessario ben valutare l’adeguatezza dello stesso e la sua rischiosità ma, se non si detengono le necessarie competenze, diventa molto difficile, direi quasi impossibile. Nel contempo è compito dell’istituto che promuove la sottoscrizione del contratto valutare l’esperienza del sottoscrittore, l’adeguatezza al suo profilo di rischio, informarlo sulle possibili ricadute etc. ma, purtroppo, non sempre questo compito viene svolto in maniera completa esponendo, così, il cliente a potenziali perdite. Tra le irregolarità più diffuse, infatti, ci sono quelle relative alla non corrispondenza tra il profilo di rischio del sottoscrittore o, inoltre, quelle relative alle commissioni che determinano i costi impliciti, cioè costi non messi in chiaro nel contratto, oppure, ancora, l’omissione dei meccanismi di calcolo del Mark to Market.

Come sapere se il contratto SWAP sottoscritto è regolare?

Sottoporre a controllo ogni contratto SWAP è, certamente, una buona abitudine e, per farlo bene, bisogna rivolgersi solo ad esperti analisti finanziari con comprovata competenza in questi particolarissimi strumenti finanziari; è, infatti, molto probabile che così facendo si possa richiedere ed ottenere la nullità delle clausole irregolari ottenendo, così, i rimborsi delle perdite subite.

La GMB FINANCE analizza, grazie al suo staff di analisti ed esperti in diritto bancario e finanziario, i contratti SWAP evidenziando le irregolarità e promuovendo le giuste azioni a favore dei suoi clienti fino all’ottenimento dei rimborsi delle perdite subite

Chiama allo 06.8540346, o scrivi a gmb@gmbfinance.it, per eseguire uno studio di fattibilità gratuito sul tuo SWAP.
*Fonte: Borsa Italiana

link to page

Servizi per aziende

Scopri come possiamo aiutare la tua azienda a stabilire un rapporto paritario con le istituzioni bancarie.

 
link to page

Servizi per privati

Scopri come i nostri esperti controllano la regolarità dei vostri contratti bancari per ricercare anomalie.

 

© GMB Finance Solutions S.r.l. - P.Iva 12751211009 - gmb@gmbfinance.it