diminuzione-fatturato; risanamento-aziendale; ristrutturazione-debiti; crisi-d-impresa;
24.04.2019

Crisi aziendale: la diminuzione di fatturato

Come agire prontamente quando la crisi aziendale si palesa con la diminuzione di fatturato

Proseguiamo con le nostre pillole sul tema delle crisi aziendali. Come abbiamo già visto nel precedente articolo la crisi può essere causata da fenomeni sia endogeni che esogeni e, a volte, li ritroviamo entrambi. Comunque, a prescindere dalla loro natura, sono fenomeni che vanno, necessariamente, governati.

La diminuzione del fatturato

La diminuzione del fatturato può avere, dunque, varie origini; per esempio l’azienda non ha tenuto il passo degli sviluppi tecnologici lasciando il suo prodotto/servizio immutato nel tempo e rendendolo, quindi, obsoleto, con logica perdita di appeal sul cliente e diminuzione delle vendite; oppure quando, ad esempio, i cambiamenti sociali e culturali determinano l’orientamento del mercato verso prodotti/servizi diversi con l’ovvia conseguenza della diminuzione del fatturato. Un’inadeguata e non pronta risposta a casi come quelli sopra descritti porta, inevitabilmente, verso una deriva rischiosa: la diminuzione del fatturato determina l’ovvia diminuzione dei margini e la progressiva incapacità di onorare gli impegni presi precedentemente.

Agire prontamente

L’abitudine alla misurazione dei conti aziendali consente, al management, di leggere in tempo reale lo status delle attività e identificarne la tendenza; l’analisi del mercato e della concorrenza è utile a tenere il passo e gli investimenti in R&S migliorano la qualità dei servizi/prodotti offerti. Nonostante un’accorta gestione, però, potrebbero verificarsi eventi che determinano un calo di fatturato e, al primo campanello d’allarme, è opportuno affiancare al management un pool di specialisti in ristrutturazioni aziendali. La diminuzione del fatturato, infatti, porta con sé una diminuzione della capacità finanziaria ed è fondamentale analizzare le esposizioni debitorie, i flussi di cassa attesi e i costi collegati per predisporre un piano operando, in primis, una due diligence e, individuate tutte le criticità, attuare le misure necessarie per l’uscita dalla crisi. Viene da sé, pertanto, che prima si affronta il problema e più facilmente si trovano le soluzioni; la visione di consulenti esterni consente, inoltre, di avere un quadro dello stato dell’arte depurato dall’emotività e, quindi, più aderente all’effettiva realtà.

La GMB FINANCE, con il suo team di esperti in analisi e gestione delle crisi aziendali, è specializzata in risanamento aziendale

Chiama allo 06.8540346, o scrivi a gmb@gmbfinance.it, al primo sentore di crisi aziendale.

link to page

Servizi per aziende

Scopri come possiamo aiutare la tua azienda a stabilire un rapporto paritario con le istituzioni bancarie.

 
link to page

Servizi per privati

Scopri come i nostri esperti controllano la regolarità dei vostri contratti bancari per ricercare anomalie.

 

© GMB Finance Solutions S.r.l. - P.Iva 12751211009 - gmb@gmbfinance.it