23.10.2018

Le principali cause della crisi d’impresa

Quali sono le cause alla base della crisi d'impresa, come riconoscerle e cosa fare.

 Abbiamo già visto come la crisi d’impresa sia comunemente identificata dal venir meno delle condizioni di equilibrio economico e finanziario dell’impresa tali da poter compromettere la prospettiva di continuità aziendale. Andiamo però ora a chiarire meglio quali siano effettivamente le cause che possono far originare uno stato di crisi d’impresa o ancora peggio di declino aziendale.

Crisi da inefficienza

Una prima, importante, causa della crisi d’impresa può essere sicuramente ravvisata nell’inefficienza aziendale, la quale può ravvisarsi in differenti aree della società. Nell’ambito della produzione, ad esempio, l’inefficienza può sostanziarsi in strumenti di produzione obsoleti o insufficienti, nell’utilizzo di tecnologie superate o in una allocazione non ottimale degli impianti produttivi.  L’inefficienza si può ravvisare anche nell’area commerciale, nel caso ad esempio di una sproporzione tra i costi sostenuti per il marketing e per le vendite rispetto ai risultati che ne derivano. L’inefficienza si può sostanziare anche nell’ambito organizzativo quando non sono presenti adeguati strumenti di controllo e programmazione, e non viene svolta una pianificazione a medio lungo termine.

Crisi da carenza di innovazione, da incapacità di programmare e da errori di strategia    

Una delle cause principali della crisi aziendale è sicuramente riscontrabile anche nella mancanza di innovazione nell’attività produttiva, e quindi nell’incapacità di sviluppare nuove idee che possano portare profitti continui all’azienda e che le permettano di sopravvivere nel medio – lungo periodo. La mancanza di innovazione, molto spesso congiunta all’incapacità di presentare dei programmi aziendali ed alla presenza di errori nelle strategie, dati dal mantenimento di attività che non generano più risultati positivi per l’impresa, può condurre ad una situazione di crisi d’impresa che potrebbe sfociare anche in una più difficoltosa situazione di declino.

Quando si verificano queste situazioni che conducono alla crisi d’impresa è bene affidarsi a degli specialisti in gestione della crisi aziendale, quali i professionisti della GMB Finance, che, dopo avere effettuato un primo check up, possono verificare se sussistono le condizioni per risanare l’impresa e redigere un piano di ristrutturazione aziendale che possa consentire il ritorno alla situazione di equilibrio economico e finanziario, e quindi un ritorno al normale ciclo di attività, senza dover ricorrer alle procedure concorsuali o alla vendita a terzi.

La GMB FINANCE è da anni al fianco delle aziende per offrire una consulenza a 360 gradi e una strategia tailor made. Chiama allo 06.8540346, o scrivi a gmb@gmbfinance.it, per ricevere un check up gratuito.

link to page

Servizi per aziende

Scopri come possiamo aiutare la tua azienda a stabilire un rapporto paritario con le istituzioni bancarie.

 
link to page

Servizi per privati

Scopri come i nostri esperti controllano la regolarità dei vostri contratti bancari per ricercare anomalie.

 

© GMB Finance Solutions S.r.l. - P.Iva 12751211009 - gmb@gmbfinance.it