saldo e stralcio; saldo a stralcio; stralciare i debiti banca; abbattere il debito bancario;
14.02.2019

Saldo e stralcio dei debiti con la banca: quali contratti si possono stralciare e come fare

Come poter proporre alla propria banca un saldo e stralcio dei debiti: leve da sfruttare e soluzioni possibili.

Abbiamo già visto nel precedente articolo che l’accordo a saldo e stralcio è la forma di negoziazione basata su una transazione tra le parti per l’estinzione del debito con un importo ed una modalità diverse rispetto al contratto originario.

Quali contratti bancari possono essere estinti a saldo e stralcio?

Tutti i contratti bancari in cui il debitore versa in uno stato di difficoltà non riuscendo, quindi, ad onorare gli impegni presi, possono essere affrontati proponendo un accordo a saldo e stralcio. Tipica è la situazione del cliente che, per mutate condizioni reddituali, non riesce più a pagare le rate del proprio prestito o mutuo oppure il caso della banca che chiede il rientro del fido accordato e non si dispongono delle liquidità sufficienti per farvi fronte.

Come affrontare la situazione di difficoltà.

Premesso che è sempre consigliabile prevenire il problema alle prime avvisaglie di crisi economica così da poter mettere in campo la migliore strategia per evitare conseguenze negative come, ad esempio, decreti ingiuntivi o pignoramenti dei beni del debitore, la prima mossa è senz’altro procedere ad una attenta analisi della mutata situazione economica e finanziaria e verificare quali sono le passività a cui dover far fronte nonché le garanzie prestate. L’analisi dovrà anche prevedere le vie di uscita dalla crisi e, quindi, le proposte da sottoporre ai creditori.
 
Come proporre un saldo e stralcio

Come anzidetto, è di fondamentale importanza, per il successo dell’operazione, avere perfettamente delineato e chiaro il quadro e proporre, alla banca creditrice, un’ipotesi credibile e gestibile sia per importo che per modalità e tempi. Il successo di una proposta a saldo e stralcio passa per la convenienza reciproca, del debitore e del creditore, per il debitore può voler dire uscire dalla crisi con uno sconto e per il creditore vuol dire poter chiudere la partita in tempi brevi, anche se rinunciando ad una parte del credito. Va da sé, quindi, che sia in stato di crisi avanzata, sia in situazioni dove si sono accesi i primi campanelli di allarme, è fondamentale farsi assistere da consulenti esperti di crisi finanziarie e di diritto bancario al fine di evitare possibili spiacevoli conseguenze.

La GMB FINANCE da anni assiste privati ed aziende nella gestione dei rapporti con banche e finanziarie, riequilibrando l’asimmetria informativa a cui il cliente per sua natura risulta esposto nei confronti della banca e aiutandoli ad ottenere transazioni a saldo e stralcio.

Chiama allo 06.8540346, o scrivi a gmb@gmbfinance.it, per chiedere l’assistenza al tuo saldo e stralcio.

link to page

Servizi per aziende

Scopri come possiamo aiutare la tua azienda a stabilire un rapporto paritario con le istituzioni bancarie.

 
link to page

Servizi per privati

Scopri come i nostri esperti controllano la regolarità dei vostri contratti bancari per ricercare anomalie.

 

© GMB Finance Solutions S.r.l. - P.Iva 12751211009 - gmb@gmbfinance.it