20.08.2016

Tribunale di Tivoli: No al mutuo con TAEG ingannevole

Una coppia di clienti aveva sottoscritto un mutuo irregolare viziato da pubblicità ingannevole. Il Tribunale di Tivoli ha sospeso la provvisoria esecutività del mutuo grazie alla perizia finanziaria redatta dalla GMB Finance.

Cliente GMB Finance ottiene la sospensione della provvisoria esecutività del mutuo. 

Lo scorso 19 Luglio il Tribunale di Tivoli ha emesso un'ordinanza storica che ha sospeso la provvisoria esecutività del mutuo ipotecario, erogato ad una coppia di clienti. Tale ordinanza, riportata anche dal Sole24Ore per la sua portata rivoluzionaria, si fonda sul principio della pubblicità ingannevole, secondo cui è nulla la clausola del finanziamento che riporta un TAEG o ISC inferiore a quello realmente praticato dall'Istituto.

Nel 2005 i clienti sottoscrivevano con un primario istituto italiano un contratto di mutuo ipotecario per € 70.000. A causa della recente crisi economica i clienti si sono trovati a non essere più in grado di ripagare il finanziamento e, nel 2016, la banca ha iniziato l'azione esecutiva per € 43.000. I clienti hanno chiesto supporto alla GMB Finance per verificare se il mutuo sottoscritto fosse regolare e, a seguito di perizia tecnica, è emerso che il TAEG pubblicizzato nel contratto, pari a 4,73%, era nettamente inferiore a quello realmente applicato, pari a 4,81%, con un superamento di ben 9 volte i limiti consentiti dalla disposizioni vigenti. 

Il giudice ha ritenuto che il TAEG errato, come dimostrato dalla perizia sul mutuo, sia in esplicita violazione dell'art. 117 del T.U.B., comma 6, sulla normativa della trasparenza bancaria e che laddove il CTU dovesse confermare tale discrasia il mutuo sarebbe irregolare in quanto viziato da pubblicità ingannevole.

Sempre in base all'art. 117 del T.U.B., in caso di errata indicazione del TAEG o ISC, il cliente ha il diritto a rimborsare il finanziamento al tasso minimo BOT 12 mesi, oggi  pari - 0,193%.

link to page

Servizi per aziende

Scopri come possiamo aiutare la tua azienda a stabilire un rapporto paritario con le istituzioni bancarie.

 
link to page

Servizi per privati

Scopri come i nostri esperti controllano la regolarità dei vostri contratti bancari per ricercare anomalie.

 

© GMB Finance Solutions S.r.l. - P.Iva 12751211009 - gmb@gmbfinance.it