20.11.2017

Come verificare l’anatocismo bancario: ecco dove effettuare il conteggio gratuito

Scopriamo come verificare l’anatocismo bancario: ecco come si calcola e a chi rivolgersi per un conteggio gratuito degli interessi.

come-verificare-anatocismo-bancarioLa verifica degli interessi capitalizzati applicati sul conto corrente è il primo passo per l’accertamento della natura usuraria degli interessi e della correttezza dei rapporti contrattuali. Per non rimanere vittime passive di una delle irregolarità bancarie più diffuse, occorre sapere cos’è l’anatocismo e quali sono le cose da fare per tutelare i nostri conti correnti. Scopriamo, dunque, come verificare l’anatocismo bancario.

Come si calcola l’anatocismo?

Il meccanismo dell’anatocismo bancario si basa sulla capitalizzazione degli interessi, in base a cui, trimestralmente, gli interessi a debito del correntista vengono applicati al capitale insieme agli interessi maturati sino a quel momento. Il risultato è che il correntista vittima dell’anatocismo bancario si è trovato addebitato somme sempre crescenti, in particolare a causa degli interessi passivi che si creano in presenza di un fido. Somme non dovute, che devono dunque essere restituite dalle banche insieme ai relativi interessi legali.

Per calcolare l’anatocismo, è indispensabile stabilire con precisione il periodo sul quale vanno effettuati i calcoli e avere a disposizione tutti i documenti necessari alla verifica, come:

  • Contratto originario di apertura di conto e affidamento;

  • Documenti di sintesi e prospetti informativi periodici;

  • estratti conto movimenti e scalari

In definitiva, il calcolo dell'anatocismo richiede la conoscenza delle regole di base della matematica finanziaria: per questo motivo, è indispensabile rivolgersi ad analisti esperti nella verifica dell’anatocismo bancario.
Per stabilire se siano stati applicati interessi anatocistici su un conto corrente bancario è necessaria quindi una verifica dettagliata di tutti i movimenti addebitati ed accreditati nel conto

Una verifica gratuita dell’anatocismo bancario

Una soluzione efficace per verificare l’anatocismo bancario è affidarsi agli esperti in diritto bancario e finanziario di GMB Finance. I nostri analisti effettueranno, attraverso uno studio di fattibilità gratuito e non vincolante, un conteggio meticolosi degli interessi passivi e attivi sui contratti bancari per stabilire con precisione l’applicazione di interessi anatocistici. Una volta stabilita la somma che è possibile recuperare, i nostri legali vi avvieranno verso il percorso più breve per ottenere la restituzione delle somme pagate indebitamente.

link to page

Servizi per aziende

Scopri come possiamo aiutare la tua azienda a stabilire un rapporto paritario con le istituzioni bancarie.

 
link to page

Servizi per privati

Scopri come i nostri esperti controllano la regolarità dei vostri contratti bancari per ricercare anomalie.

 

© GMB Finance Solutions S.r.l. - P.Iva 12751211009 - gmb@gmbfinance.it