21.06.2017

Pubblicità ingannevole su mutui, prestiti e finanziamenti: di cosa si tratta?

Scopriamo che cosa è e come funziona la pubblicità ingannevole su mutui, prestiti, finanziamenti e altri strumenti finanziari: ecco quali sono i rischi.

mutui-pubblicita-ingannevoleAnatocismo e tassi usurari sono alcune delle anomalie più diffuse a cui devono fare attenzione risparmiatori e aziende alle prese con mutui, leasing, prestiti e finanziamenti. Ma i rischi per chi accede al credito si nascondono anche dietro alla mancanza di trasparenza dei contratti, con informazioni inesatte o omissioni sui meccanismi di calcolo del rendimento, dei tassi di interesse e dei costi accessori connessi – come interessi annuali, commissioni, spese di incasso e premi assicurativi – opportunamente occultati per indurre all’acquisto degli strumenti finanziari con informazioni false o incomplete. È il caso della pubblicità ingannevole su mutui, prestiti e finanziamenti: scopriamo meglio di cosa si tratta.

Che cos’è la pubblicità ingannevole su mutui, prestiti e finanziamenti

La pubblicità ingannevole si verifica quando si induce in errore un cliente, pregiudicandone il suo comportamento economico, applicando delle condizioni, prezzi e tassi più sfavorevoli di quelli pubblicizzati. In particolare, la pubblicità ingannevole su mutui, prestiti e finanziamenti fa riferimento alla errata indicazione nei contratti del TAEG (Tasso Annuo Effettivo Globale) o ISC (Indicatore Sintetico di Costo) e rappresenta una trasgressione il cui regime sanzionatorio è disciplinato dall’art. 117 T.U.B. (“Testo Unico Bancario” – d.lgs. 385/1993).

Quali sono i rischi

Il rischio principale, per il consumatore che cade nella trappola della pubblicità ingannevole, è quello di sottoscrivere un contratto credendo di farlo a determinate condizioni e con determinati costi, senza essere informato dell’esistenza di altri requisiti, e ritrovandosi così in seguito un costo totale del finanziamento o del mutuo più alto rispetto a quello pubblicizzato.

A cosa fare attenzione

Per evitare di incorrere in casi di pubblicità ingannevole, è sempre buona norma visionare e studiare a fondo qualsiasi contratto prima di firmarlo, prestando attenzione a tutte le clausole. Per capire se si è vittima di irregolarità bancarie come la  pubblicità ingannevole su mutui, prestiti e finanziamenti, potete affidarvi agli esperti in diritto bancario e analisi finanziaria di GMB Finance, che vi proporranno una pre-analisi gratuita sulla fattibilità del caso ed una assistenza legale completa nella negoziazione per il ricalcolo del mutuo e il recupero degli interessi illegittimi.

link to page

Servizi per aziende

Scopri come possiamo aiutare la tua azienda a stabilire un rapporto paritario con le istituzioni bancarie.

 
link to page

Servizi per privati

Scopri come i nostri esperti controllano la regolarità dei vostri contratti bancari per ricercare anomalie.

 

© GMB Finance Solutions S.r.l. - P.Iva 12751211009 - gmb@gmbfinance.it