25.07.2017

Risoluzione del contratto di leasing: come evitare la restituzione del bene locato

Scopriamo come evitare di restituire il bene locato in caso di risoluzione anticipata del contratto di leasing per inadempienza.

risoluzione-del-contratto-di-leasingIl leasing è una delle forme di finanziamento più comunemente diffuse tra le aziende, merito soprattutto della flessibilità che garantisce il contratto in termini di durata, anticipo e valore di riscatto. La risoluzione anticipata del contratto di leasing – in particolare per inadempienza, ovvero in caso di mancato o ritardato pagamento delle rate da versare – pone l’utilizzatore di fronte al problema della restituzione del bene locato e dei relativi canoni da corrispondere alla società di leasing, oltre gli interessi di mora e alle relative penali, quali ad esempio la restituzione di tutti i canoni già corrisposti, oltre agli insoluti e agli interessi di mora. Ma come è possibile, in questi casi, evitare la restituzione del bene locato? Scopriamo come fare.
 

La risoluzione per inadempimento del contratto di leasing

Il problema della risoluzione del contratto di leasing emerge soprattutto nell’ambito dei contratti di leasing traslativo, ovvero nei casi in cui il valore residuo del bene locato rimanga particolarmente apprezzabile per l’utilizzatore: un esempio concreto, è quello di un patrimonio immobiliare. In questo caso, le problematiche che emergono alla risoluzione per inadempimento riguardano i canoni già corrisposti e quelli non ancora maturati al momento della risoluzione e il valore residuo del bene.
 

Come evitare la restituzione del bene locato

Prima di rassegnarsi agli effetti dell’esecuzione forzata del bene acquistato in leasing derivanti dalla risoluzione per inadempimento del contratto, è sempre consigliabile avviare una perizia legale e tecnico-finanziaria sul contratto di leasing per accertare la correttezza di costi, interessi, commissioni, e tutte le altre spese applicate, la presenza di eventuali irregolarità del contratto e di altri elementi di mala gestio, quali usura o pubblicità ingannevole, posti in essere dalla società di leasing. Gli esperti in diritto bancario e finanziario di GMB Finance ti aiuteranno a predisporre l’opposizione per un’azione esecutiva e a trovare un accordo con la società di leasing volto a riottenere l’utilizzo del bene locato e a rimettere in bonis il contratto.

link to page

Servizi per aziende

Scopri come possiamo aiutare la tua azienda a stabilire un rapporto paritario con le istituzioni bancarie.

 
link to page

Servizi per privati

Scopri come i nostri esperti controllano la regolarità dei vostri contratti bancari per ricercare anomalie.

 

© GMB Finance Solutions S.r.l. - P.Iva 12751211009 - gmb@gmbfinance.it