12.02.2018

Quali tempi per il rimborso della cessione del quinto?

Scopriamo quali sono i tempi necessari per i rimborsi sulle cessioni del quinto estinte anticipatamente o rinnovate.

rimborso-cessione-del-quinto-i-tempi-necessariAbbiamo già approfondito quali sono gli elementi che costituiscono oggetto di rimborso spese nelle cessioni del quinto estinte anticipatamente o rinegoziate, quando spettano e come fare per ottenerle. Non ci resta, a questo punto, che approfondire i tempi per il rimborso della cessione del quinto.

Il rimborso per estinzione anticipata della cessione del quinto

Abbiamo già introdotto come una delle anomalie più comunemente diffusa nell’ambito delle cessioni del quinto sia legata alle spese e altri oneri accessori a cui il cliente ha diritto in caso di estinzione anticipata o di rinnovo della cessione del quinto. Normalmente è possibile richiedere l’estinzione anticipata di una cessione del quinto dello stipendio o della pensione dopo aver rimborsato almeno il 40% del debito, ma alla rinegoziazione o all’estinzione anticipata è prevista anche la restituzione al cliente delle spese che maturano nel tempo, in misura proporzionale alla durata residua del finanziamento, e che in caso di rinnovo o estinzione non risultano godute. Molto spesso, dunque, non tutte le somme che spettano come rimborso spese nella cessione del quinto vengono restituite interamente o sono conteggiate in maniera non corretta. Come abbiamo visto, nel conteggio estintivo della cessione del quinto vanno inserite:

  • Commissioni finanziarie;

  • Spese e oneri accessori come le commissioni di intermediazione e le spese di incasso quote;

  • Premio assicurativo non goduto.

Come avviene il rimborso della cessione del quinto

Come abbiamo detto, la richiesta di rimborso nelle commissioni cessione del quinto deve essere corredata del conteggio estintivo dei ratei non goduti, che deve essere certificato da una perizia finanziaria realizzata da professionisti abilitati in materia finanziaria e bancaria. Solo in questo modo è possibile recuperare i ratei non goduti e ogni altro onere e spese spettante avviando una negoziazione stragiudiziale o un ricorso all’Arbitro Bancario Finanziario.

Tempi di rimborso della cessione del quinto

Sui tempi necessari per il rimborso della cessione del quinto, è difficile fare una previsione: ogni rimborso della cessione del quinto ha infatti modalità e tempistiche di risoluzione diverse, che generalmente variano dai 6 ai 18 mesi. Per il recupero dei ratei non goduti e di tutte le altre spese oggetto di rimborso nelle cessioni del quinto estinte anticipatamente o rinegoziate, infatti, bisogna mettere in conto le tempistiche necessarie per verificare la documentazione utile e ricalcolare le voci oggetto di rimborso, istruire la pratica e procedere alla negoziazione o, eventualmente, al ricorso presso l’Arbitro Bancario Finanziario. Affidandovi ai professionisti di GMB Finance potrete ottenere il rimborso della cessione del quinto in tempi più rapidi grazie ad una consolidata esperienza nelle azioni di recupero.

link to page

Servizi per aziende

Scopri come possiamo aiutare la tua azienda a stabilire un rapporto paritario con le istituzioni bancarie.

 
link to page

Servizi per privati

Scopri come i nostri esperti controllano la regolarità dei vostri contratti bancari per ricercare anomalie.

 

© GMB Finance Solutions S.r.l. - P.Iva 12751211009 - gmb@gmbfinance.it