05.07.2021

Il sig. Franklin risparmia € 60.932 di debito sul mutuo insoluto

Cliente della GMB Finance ottiene un piano di rientro dimezzando la rata del mutuo e risparmiando € 60.932 su € 75.932 complessivi

Come abbiamo già evidenziato in precedenti approfondimenti, il piano di rientro è la modalità concordata con la banca creditrice per la restituzione di una quantità di denaro ricevuta in prestito e soggetta, originariamente, ad una modalità di restituzione concordata e, evidentemente, diversa.

Eccezionale risultato ottenuto grazie alla GMB Finance:

Definito, col creditore, piano di rientro.

Il sig. Franklin aveva stipulato, nel 2007, un contratto di mutuo ipotecario, concordando una rata di € 400 al mese. Dopo alcuni anni, però, si è trovato in difficoltà economiche, e non è più riuscito a pagare con regolarità le rate del mutuo. Il credito è stato ceduto e la società di recupero crediti minacciava il cliente di invocare la decadenza dal beneficio del termine; a questo punto il sig. Franklin si è rivolto alla GMB Finance per trovare una soluzione che fosse equa e sostenibile nel tempo e che soprattutto gli permettesse di ottenere un notevole sconto sul debito accumulato tra debito residuo del mutuo, rate insolute e interessi di mora.

La GMB Finance ha così contattato la società che aveva in gestione la posizione del sig. Franklin per concordare un accordo. Il team di consulenti ed avvocati esperti in negoziazione stragiudiziale della GMB Finance è riuscito, in pochi mesi, a risolvere la controversia, permettendo alla cliente di ottenere un saldo e stralcio del debito da € 75.932 a € 15.000, da corrispondere in 60 rate mensili di € 250. Il sig. Franklin ha così potuto risparmiare complessivamente € 60.932 sul valore totale del debito che aveva accumulato, ed ottenere, allo stesso tempo, un piano di rientro con delle rate di circa la metà rispetto a quelle originarie del mutuo, di un importo per lui sostenibile nel tempo, in linea con le sue entrate mensili.

Come ottenere un piano di rientro ben calibrato.

Nel momento in cui la banca o la finanziaria chiede il rientro è fondamentale affrontare la situazione con l’assistenza di esperti in diritto bancario; prima di accettare il piano di rientro proposto dalla banca sarà, infatti, fondamentale verificare tutti gli importi che hanno generato il totale del debito poiché, molto spesso, sono presenti costi e spese non dovuti, che possono portare ad un abbassamento del debito complessivo.

La GMB FINANCE è composta da analisti finanziari e legali specializzati in diritto bancario e finanziario; il nostro team collabora da anni con privati ed aziende che hanno ricevuto richieste di rientro o azioni esecutive da parte della banca, assistendoli nella ristrutturazione del debito. La puntuale e corretta assistenza in tutta la procedura è fondamentale per poter riabilitare completamente la propria posizione così da accedere a nuova finanza.

Se il recupero crediti ti perseguita, se non riesci più a pagare le rate del tuo finanziamento o hai ricevuto un decreto ingiuntivo o un pignoramento, chiama allo 06.8540346, o scrivi a gmb@gmbfinance.it: un nostro consulente è a tua disposizione!

© GMB Finance Solutions S.r.l. - P.Iva 12751211009 - gmb@gmbfinance.it