05.10.2020

Gestione della crisi d'impresa: l'importanza di agire tempestivamente

Quali sono i primi segnali della crisi d’impresa e perché è importante agire tempestivamente

Le situazioni di stallo e le diminuzioni di valore all’interno di una realtà aziendale sono generalmente i primi campanelli di allarme di un potenziale squilibrio che possono poi condurre ad una situazione di “crisi d’impresa”. In una concezione aziendalistica, la crisi d’impresa viene definita come “un momento più o meno prolungato della vita dell’impresa in cui le condizioni di operatività presentano significativi elementi di difficoltà”, e quindi rappresenta il venir meno delle condizioni di equilibrio economico e finanziario dell’impresa, tali da poter compromettere la prospettiva di continuità aziendale.

Abbiamo già visto più volte come, al fine di evitare che la propria azienda riversi in una condizione di crisi d’impresa, sia fondamentale monitorare e tenere sotto controllo determinati “campanelli d’allarme”, che potrebbero salvare la propria realtà aziendale dal baratro della crisi. Soltanto un adeguato ed efficiente sistema di controllo di gestione può permettere all’imprenditore di intercettare per tempo la crisi e attuare i necessari sistemi correttivi che possano consentire all’azienda di rientrare in carreggiata.

L’importanza di agire tempestivamente

I campanelli di allarme della crisi d’impresa devono essere costantemente e continuamente monitorati affinché l’imprenditore possa intercettare per tempo i primi segnali della crisi e attuare le opportune misure correttive volte a risanare la propria realtà. È per tale ragione che agire prontamente e tempestivamente è fondamentale nella gestione della crisi d’impresa. Molto spesso la semplice lettura ed analisi dei dati economici e dei flussi finanziari può consentire all’azienda di intercettare per tempo un primo sentore di crisi e agire in tempo utile. Anche il monitoraggio del mercato in cui si opera e il controllo delle azioni della concorrenza possono consentire all’imprenditore di capire se la propria realtà stia operando o meno in buone acque e consentire di tenere l’azienda al riparo dalla crisi.

In sostanza, per agire prontamente, è necessario monitorare attentamente tutti gli aspetti aziendali e, una volta che si presentano i primi segnali di crisi, è fondamentale affrontare la crisi in tutti i suoi aspetti, avvalendosi di esperti in crisi aziendali che possano redigere un piano di azione correttivo, da attuare nei modi e tempi più idonei.

La GMB FINANCE, con il suo team di esperti in analisi e gestione delle crisi aziendali, è specializzata in risanamento aziendale e gestione ed analisi delle crisi aziendali.

  Chiama allo 06.8540346, o scrivi a gmb@gmbfinance.it, al primo sentore di crisi aziendale per richiedere una prima consulenza senza impegno.  

© GMB Finance Solutions S.r.l. - P.Iva 12751211009 - gmb@gmbfinance.it